Cerca
  • Simona Di Berardino

Il fisiatra, il fisioterapista e l’osteopata:  chi sono e cosa fanno


Molti pazienti che lamentano dolori muscolo-scheletrici, osteo-articolari o di natura nervosa ci chiedono quale sia lo specialista più adatto per risolvere il loro problema; chi tra il fisiatra, il fisioterapista o l’osteopata è la figura adatta?

Il fisiatra è innanzitutto un medico: è uno specialista che si occupa di tutte le patologie che possono causare disabilità motorie o che possono provocare problemi sia a livello dell’apparato locomotore sia a livello del sistema nervoso. Il fisiatra si occupa del recupero funzionale successivo a un intervento chirurgico o di curare problemi cronici che colpiscono il paziente e che non possono essere risolti col bisturi. Il ruolo del fisiatra è, quindi, quello di formulare una diagnosi della patologia e di prescrivere il trattamento adeguato. Fa parte della nostra equipe il Dott. Isidoro Pesare.

Il fisioterapista è un professionista sanitario che aiuta il paziente a recuperare una funzione persa con tecniche manuali oppure esercizi. Il paziente può rivolgersi direttamente al fisioterapista oppure a seguito di una prescrizione medica di un fisiatra, un ortopedico, un reumatologo o un neurologo. Se è vero che il fisioterapista aiuta il paziente nel recupero fisico "la nuova sfida della fisioterapia è quella di prevenire problemi muscolo-scheletrici e osteo-articolari attraverso una ginnastica postulare correttiva": complici una vita sedentaria e una dieta scorretta, oggi un numero crescente di persone risente di dolori alla schiena, alla cervicale o alle articolazioni. Ci dice infatti la nostra fisioterapista Sara Lelli che “si rivolgono al fisioterapista persone di tutte le età, in particolar modo dall’adolescenza fino ai 50 anni, mentre persone più mature tendono ad sottoporsi ad una visita con un medico specialista, poiché il fisico è già gravemente compromesso e per tal motivo necessita di un supporto farmacologico."

L’osteopata è un professionista del benessere che si occupa di ripristinare l’equilibrio del corpo attraverso tecniche manuali che stimolano i flussi corporei (sangue, linfa). Mentre il fisioterapista agisce su una sintomatologia locale, l’osteopata ricorre ad un approccio globale sull’organismo al fine di raggiungere un’autoregolazione e un’autoguarigione. Il trattamento prevede pressioni, allungamenti, rotazioni del corpo: “l’obiettivo è quello di ritrovare una buona mobilità che si avvicini il più possibile a quella fisiologica” ci dice la nostra osteopata, Carolina Martinelli. Si rivolge all'osteopata chi è affetto da dolori articolari, dolori cervicali, chi ha problemi alle spalle o alle ginocchia, chi soffre di cefalea, di disturbi del sonno o problemi con la digestione; “anche chi soffre di pubalgia o ha problemi legati all’infertilità può fare un trattamento osteopatico: se il contenitore ha problemi (bacino, sacro, utero) questi si ripercuoteranno sul contenuto” continua la Martinelli “ l’osteopatia parte dalla concezione che il corpo è materia, mente e spirito. Un corpo sano è un corpo che ha raggiunto l’equilibrio tra le tre parti.

Per maggiori info, TELEFONA a 0863.36174

Visita fisiatrica 60 euro

Trattamento fisioterapico 40 euro

Trattamento osteopatico 60 euro

#osteopatia #fisioterapia #fisiatria #salute

491 visualizzazioni

             Palazzo Admiral

Via Tiburtina Valeria Km112,00

67050 Scurcola Marsicana (AQ)

Uscita Autostradale Avezzano

 

  • Wix Facebook page
  • Wix Twitter page