Cerca
  • Simona Di Berardino

La verità sulla ricostruzione unghie in gel


Gira nel web la notizia che i raggi UV dei fornetti utilizzati per fissare il gel sulle unghie generino tumori alla pelle. Facciamo chiarezza.

Le nostre amiche che vogliono unghie sempre perfette ricorrono alla ricostruzione in gel oppure allo smalto semi-permanente: il risultato è ottimo in quanto lo smalto "non sbecca" e mani e piedi sono in ordine per almeno due settimane.

Negli ultimi tempi gira, però, la notizia che i fornetti utilizzati per fissare il gel utilizzano raggi UV dannosi per l'organismo: si è diffusa la notizia di una ventenne inglese che una volta tolto il gel ha notato delle strane macchie sotto l'unghia e, dopo una serie di accertamenti, ha scoperto che si trattava di un melanoma. Niente panico ragazze: secondo l’opinione di Nicola Mozzillo, direttore Dipartimento Melanoma dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Napoli, il fascio di raggi UVA utilizzato nella cristallizzazione del gel per le unghie è simile a quello impiegato anche nello sbiancamento dei denti e non è il caso di alimentare troppi allarmismi.

«La notizia dovrebbe riguardare esclusivamente una piccola fetta di utenti - tranquillizza l’oncologo - considerato che nella normalità l’esposizione ai raggi ultravioletti non è così significativa da giustificare di per sé l’insorgere di una patologia tumorale».

Per poter usare la tecnica ricostruttiva con gel uv basta tener presenti alcune regole base e di buon senso, per prevenire pericoli di invecchiamento della pelle, fragilità delle unghie ed eventuali danni cancerogeni della pelle. Ecco un elenco esemplificativo di riferimento:

1. Recarsi in un centro professionale di ricostruzione unghie che garantisce prodotti di alta qualità, igiene, sterilizzazione utensili e ambiente

2. Per il "fai da te" utilizzare solo prodotti e attrezzature professionali e garantiti e seguire sempre le buone pratiche di igiene

3.Non effettuare la manicure e pedicure se la pelle ha già dei problemi di sensibilità o infezioni

4. Non eccedere nella frequenza delle ricostruzioni

5.Se si nota qualcosa di anomalo e dei cambiamenti nell’aspetto dell’unghia, consultare il proprio Dermatologo

Da MEDILAB puoi chiedere il parere di un dermatologo scrivendo a info@medilabperte.it o chiamando il numero 086336174

#dermatologia #unghie #micosi #melanoma

23 visualizzazioni

             Palazzo Admiral

Via Tiburtina Valeria Km112,00

67050 Scurcola Marsicana (AQ)

Uscita Autostradale Avezzano

 

  • Wix Facebook page
  • Wix Twitter page