Speciale Aprile: La salute della donna

Un momento di riflessione dedicato alla prevenzione, alla cura e al mantenimento del benessere femminile in tutti gli stadi della vita di una donna

 

 

 

Dopo il successo registrato nelle due passate edizioni della Giornata Nazionale della Salute della Donna, festeggiata il 22 aprile, anniversario di nascita di Rita Levi di Montalcini, una delle donne più brillanti ed influenti nella storia del nostro Paese, abbiamo deciso di dedicare l’intero mese di Aprile a tutte le donne che desiderano essere protagoniste attive della propria salute con informazioni e consigli utili sulle tante tematiche di salute che riguardano le varie fasi della loro vita ma anche tante iniziative di prevenzione e cura.

 

Un momento di riflessione dedicato alla prevenzione, alla cura e al mantenimento del benessere femminile in tutti gli stadi della vita di una donna: dalla infanzia/adolescenza (0-20 anni) alla età adulta (21-50 anni) a quella matura (dalla menopausa in poi).


La prevenzione nell’infanzia/adolescenza (0-20 anni)

Quella dell’infanzia e l’adolescenza è una fase fondamentale durante la quale si pongono le premesse per il mantenimento del benessere futuro. La trasformazione fisica deve essere accompagnata dall’adozione di corretti stili di vita, ma anche e soprattutto dalla consapevolezza dei rischi (hpv e malattie sessualmente trasmissibili) e dalla loro prevenzione (vaccinazioni e protezione) e affrontando precocemente disturbi del comportamento alimentare e dipendenze (alcol, fumo, droghe) a cui le ragazze sono oggi più esposte.

 

La prevenzione nella età adulta (21-50 anni)

In questa fase della vita di una donna al mantenimento di corretti stili di vita è necessario aggiungere una particolare attenzione alla prevenzione e cura dei tumori femminili (seno e collo dell’utero) e alla diagnosi e trattamento di specifiche patologie femminili, particolarmente invalidanti come ad esempio l'endometriosi. L’età fertile è poi una fondamentalmente una fase di scelte con importanti risvolti sulla salute riproduttiva e sessuale.

 

La prevenzione nella età matura (da 50 anni in poi)

Dopo i 50 anni inizia la fase forse più critica per le donne, anche se non per tutte, quella del cambiamento. La menopausa, infatti, introduce e segna delle variazioni nella vita della donna che dovrà in parte modificare i propri stili di vita per mantenere lo stato di benessere psico-fisico e fronteggiare nuovi disturbi o patologie (osteoporosi, incontinenza, demenze, rischio cardiovascolare). Nel campo oncologico si aggiunge lo screening del colon retto, secondo tumore per frequenza nella donna dopo quello del seno.

 

Ad ogni età, per ogni donna, in funzione delle proprie necessità dedichiamo la dovuta attenzione e cura con un team eccellente di professionisti dedicati. Per informazioni e appuntamenti Tel 0863.36174

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post recenti
Please reload

Archivio
Please reload

Tel     0863.36174

Cell. 3271120680

Palazzo Admiral

Via Tiburtina Valeria Km112,00

67050 Cappelle dei Marsi (AQ)

Uscita Autostradale Avezzano

P. IVA e CF 12586261005

 

  • Wix Facebook page
  • Wix Twitter page