Infezioni Sessualmente Trasmesse: conoscerle per evitarle

Un milione di nuove infezioni al giorno: è questa, secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, a livello globale, l’incidenza delle IST, le infezioni sessualmente trasmissibili. In Italia, la fascia d’età più a rischio è quella dei giovani tra i 15 e i 24 anni, che spesso non sono informati sulla possibilità di contrarre queste infezioni, sulle più efficaci modalità di prevenzione, sulle possibili terapie

 

 

 

 

Le infezioni sessualmente trasmesse (IST) comprendono una varietà di manifestazioni cliniche causate da batteri, virus, funghi ed altri agenti patogeni, acquisite o trasmesse attraverso l’attività sessuale. Le donne, per la struttura anatomica dell’apparato genitale, più complessa e più favorevole all’insediamento dei patogeni, sono più suscettibili alle IST.

 

L’incidenza delle IST nel mondo è in continuo aumento, a causa anche alla maggiore mobilità e all’aumentata tendenza ad avere rapporti sessuali con più partners. Una adolescente su 20 presenta un’infezione batterica acquisita per via sessuale e l'età in cui tali infezioni si presentano sta diventando sempre più bassa.

 

Le IST rappresentano la seconda causa di morte nelle donne in età fertile dei paesi in via di sviluppo e sono responsabili di molte complicanze ginecologiche, ostetriche e andrologiche: malattia infiammatoria pelvica, infertilità, gravidanze extrauterine e tumori genitali. Spesso molte di queste infezioni hanno un decorso asintomatico o un quadro clinico aspecifico, quindi è di fondamentale importanza la prevenzione: informarsi e adottare comportamenti sessuali responsabili.

 

Il preservativo rimane il dispositivo medico più efficace nel prevenire la trasmissione delle infezioni a trasmissione sessuale. Il suo corretto utilizzo limita non solo la trasmissione dell’infezione attraverso i liquidi organici, ma anche il rischio di contrarre, per semplice contatto delle mucose, infezioni quali l’herpes genitale, la sifilide, l’ulcera molle e l’HPV.

 

Per la diagnosi di ciascuna delle malattie sessualmente trasmissibili esistono analisi e test specifici: tamponi, pap test, esami del sangue. Le IST batteriche e da protozoi si curano efficacemente con gli antimicrobici, mentre per le IST virali sono disponibili terapie antivirali e vaccini specifici Il vaccino che raccomandato alle donne in giovane età è quello per il Papillomavirus (HPV), previene l'infezione non altrimenti prevenibile tramite preservativo. Altro vaccino disponibile è quello per l'epatite B, consigliato per i soggetti con sospetta infezione e fortemente raccomandato, insieme a quello per l’epatite A, ai soggetti con comportamenti a rischio.

 

Se hai dubbi sui comportamenti da tenere per prevenire le IST o peggio credi di aver contratto una IST rivolgiti immediatamente insieme al tuo partner ad un ginecologo, astieniti o proteggi i rapporti sessuali fino al completamento della terapia e al successivo controllo medico. Da noi puoi prenotare un consulto ginecologico al costo di €60. Per informazioni Tel 0863.36174

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post recenti
Please reload

Archivio
Please reload

Tel     0863.36174

Cell. 3271120680

Palazzo Admiral

Via Tiburtina Valeria Km112,00

67050 Cappelle dei Marsi (AQ)

Uscita Autostradale Avezzano

P. IVA e CF 12586261005

 

  • Wix Facebook page
  • Wix Twitter page