Cosa fai oggi? La mammografia

Dai 40 anni in poi, c'è un appuntamento che è spesso molto temuto dalle donne: quello con la mammografia. Ma come affrontare il tutto al meglio?

 

 

Dai 40 anni in poi, c'è un appuntamento che è spesso molto temuto dalle donne: quello con la mammografia. La paura che l'esame possa mostrare “qualcosa” che non va è forte, perché il tumore al seno colpisce un numero elevato di donne. E sebbene si sappia che scoprire il nemico in fase iniziale significhi il più delle volte una prognosi favorevole, si sa anche che il cancro non è un raffreddore. Poi c’è il dolore dell’esame e comunque la situazione non proprio piacevole.

 

Ma come affrontare il tutto al meglio?

 

Prima di tutto un informazione pratica, niente creme, deodoranti, talco: è importante non applicare sul torace e sotto le ascelle creme, deodoranti, talco o altro cosmetico, perché queste sostanze possono “alterare” le immagini. Ci si può truccare normalmente e anche mettere profumo, l'importante è tenere ben pulita la zona del seno e del cavo ascellare.

 

In caso di sospetto di gravidanza, avvisare subito il medico radiologo: le donne incinte o anche solo con sospetto di gravidanza non possono essere sottoposte all'esame.

 

C’è poi la questione del dolore. Quando si esegue la mammografia, il seno viene compresso all'interno di due piastre. Questo provoca un fastidio. Ma il dolore non dipende soltanto dalla compressione della mammella: è dimostrato che l'entità del dolore può dipendere dallo stato psico-emotivo della paziente,  dall'aspettativa stessa o dalla memoria del dolore.

 

Dolore psicologico o fisico? Certo non neghiamolo il dolore non è solo psicologico: un bravo tecnico radiologo non farà mai una compressione troppo lieve, perché ciò potrebbe compromettere la qualità diagnostica del test.

 

Mettetevi comode! Per meglio affrontare questo importante appuntamento bisogna considerare l’esame come un evento personale che può essere molto vantaggioso per la propria salute e collaborare quanto più possibile con il tecnico radiologo nel senso di “adeguarsi senza opporsi” alle manovre di posizionamento rilasciando il corpo in tutta la muscolatura.

 

A proposito … avete prenotato il vostro appuntamento quest’anno? 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post recenti
Please reload

Archivio
Please reload

Tel     0863.36174

Cell. 3271120680

Palazzo Admiral

Via Tiburtina Valeria Km112,00

67050 Cappelle dei Marsi (AQ)

Uscita Autostradale Avezzano

P. IVA e CF 12586261005

 

  • Wix Facebook page
  • Wix Twitter page