Rinnovo Patenti: tempi e costi

Quando si deve rinnovare la patente di guida?

La patente deve essere rinnovata a scadenze diverse a seconda della categoria e dell’età del conducente.

 

La scadenza della patente è riportata sul documento di guida al punto 4.b. Per le patenti A e B la patente va rinnovata:

 

  • ogni 10 anni per chi non ha ancora compiuto 50 anni

  • ogni 5 anni per chi ha un'età compresa tra i 50 ed i 70 anni

  • ogni 3 anni per chi ha un età compresa tra i 70 e gli 80 anni

  • ogni 2 anni per chi ha più di 80 anni

     

 

Non può essere rinnovata prima di quando mancano 4 mesi alla data di scadenza. Può essere rinnovata anche dopo la scadenza riportata sul documento di guida ma dopo la data di scadenza non è consentito guidare, pena una sanzione amministrativa ed il ritiro immediato del documento di guida.

 

Dopo il primo rinnovo dall'entrata in vigore del decreto del 2013 che stabilisce "la regola del compleanno", sulla patente verrà riportata la data di scadenza coincidente con la data del proprio compleanno.

 

In che cosa consiste il rinnovo?

Il rinnovo consiste in una visita medica per l’accertamento dei requisiti fisici e psichici ed idoneità alla guida da parte di medici abilitati.

 

Se la visita ha esito positivo, il medico stampa la ricevuta di avvenuta conferma di validità e la consegna all'interessato: la ricevuta è valida esclusivamente per la circolazione sul territorio italiano e fino al ricevimento della nuova patente. Successivamente il Ministero invia una nuova patente all'indirizzo indicato dal titolare in fase di rinnovo.

 

Quanto costa rinnovare la patente?

Il costo per il rinnovo si compone delle voci seguenti:

  • parcella del medico

  • diritti della Motorizzazione (€10,20 su c/c 9001)

  • imposta di bollo (€16,00 su c/c 4028)

  • costo dei bollettini postali (€3,00)

  • spese di spedizione (€6,86)


Che documenti sono necessari per il rinnovo?

Per il rinnovo è necessario presentare al medico competente i seguenti documenti:

  • Patente in scadenza/scaduta

  • Documento di riconoscimento in corso di validità (se patente scaduta)

  • Codice Fiscale

  • Foto recente formato tessera

  • Attestazione di versamento dei diritti di motorizzazione (€10,20 su c/c 9001)

  • Attestazione di versamento dell’imposta di bollo (€16,00 SU c/c 4028)

  • Per i soggetti diabetici scheda compilata dallo specialista diabetologo appartenente a struttura pubblica

Il medico trasmette al Ministero in via telematica il certificato medico, la foto, la firma del patentato e gli estremi dei versamenti.


Cosa fare se non si riceve la patente?

Se non si riceve la patente entro 15 giorni dalla data della visita medica occorre contattare:

  • numero verde 800979416 di Poste italiane, disponibile a qualsiasi ora e 7 giorni su 7, con risponditore automatico, per informazioni di dettaglio riguardanti la spedizione

  • numero verde 800232323 del Ministero, disponibile dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 14.00 e dalle 14.30 alle 17.30, con un operatore, per conoscere il numero dell'assicurata con la quale è stata spedita la patente

 

Cosa fare se la patente è rovinata o smarrita

In questo caso la patente deve essere solo duplicata e non rinnovata. E' necessario pertanto recarsi presso la Motorizzazione oppure presso un'autoscuola.

 

Cosa devi fare tu?

Semplice prenotare la visita medica allo 0863.36174 … se vuoi al resto pensiamo a tutto noi.

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post recenti
Please reload

Archivio
Please reload

Tel     0863.36174

Cell. 3271120680

Palazzo Admiral

Via Tiburtina Valeria Km112,00

67050 Cappelle dei Marsi (AQ)

Uscita Autostradale Avezzano

P. IVA e CF 12586261005

 

  • Wix Facebook page
  • Wix Twitter page